the best of botswana 2019

Bentornati alla nostra rubrica “the best of…” che per il tredicesimo capitolo ci fa tornare in Botswana per dei safari diversi sia nelle tappe che nel periodo. Siamo a marzo ed aprile, la stagione delle piogge è appena finita e il verde sovrasta qualsiasi altro colore in savana.

Il Safari di marzo parte da Kasane e già il primissimo giorno ci troviamo a vivere una delle scene più belle ed emozionanti che si possano vivere in un safari. Guardate il video poi capirete. Il viaggio prosegue ancora con tantissimi leoni della zona di Savuti, ormai diventata un ti piacere vincere facile nel trovare scene e momenti interessanti, fino alla Moremi e al bellissimo Delta dell’Okavango. Il viaggio di aprile invece si apre proprio con la navigazione sul Delta dell’Okavango scendendo verso il Central Kalahari Desert, le saline del Botswana centrali e la meravigliosa Kubu Island….per chiudere al Chobe un altro viaggio incredibile. Il Botswana, come sempre, fa vivere viaggi meravigliosi nella sua natura incontaminata, selvaggia e unica.

Ma veniamo subito alla nostra speciale classifica che anche questa volta parte con il video e al quinto posto troviamo proprio il paesaggio del famoso Delta dell’okavango. Questo panorama è davvero unico nel suo genere e in questa stagione lo troviamo bello e rigoglioso. Assolutamente una cosa da fare e vivere in Botswana. Al quarto posto un video curioso, mentre stavo riprendendo un coccodrillo, quest’ultimo è sbucato dall’acqua con una sorpresina tra le fauci….che predatore! Al terzo posto troviamo 3 diversi momenti sul fiume Chobe dove bufali, zebre ed elefanti lo attraversano a nuoto sfidando la corrente, i coccodrilli e l'altezza dell’acqua. Le isolette sono spesso più sicure ed hanno l’erba più soffice, ma che rischio. Al secondo posto una scena da vero documentario che i Leoni di Savuti ci hanno fatto vivere. Ancora al pensiero mi viene un brivido lungo la schiena. I suoni e i rumori rimbombano ancora dentro di me. Al primo posto però c’è lui: il leopardo alle prese con i babbuini. È lui, o meglio sono loro, i vincitori assoluti di questo the best of Botswana video 2018.

Ma veniamo alle fotografie e alla classifica:

5 cuccioli leone

Al quinto posto troviamo i cuccioli di leone che riposano dopo aver giocato. Che fatica, ma mentre i genitori stavano discutendo e contendendosi uno gnu (vedi video sopra al secondo posto), loro se ne stavano beati e tranquilli a riposare incuranti di quanto accadeva. Beata gioventù.

4 delta okavango

Al quarto posto il Delta dell’Okavango. Era la prima volta che mi capitava di vederlo in questa stagione, merita assolutamente. I colori, gli animali, la quantità di uccelli….spettacolo assoluto della natura.

3 orice

Al terzo posto un animale poco famoso per chi è solito frequentare la parte est dell’Africa Meridionale, essendo un animale più collegato al deserto. L’orice, ci ha accompagnato parecchio nel deserto del Kalahari, e qui mi piaceva molto perché mette in evidenza sia la sua bellissima “maschera” che le lunghe corna.

2 elefante

Al secondo posto un classico, ma non smetterò mai di dirlo che l’elefante è davvero un animale incredibile. Poi quando apre le orecchie così e ti fa capire chi comanda, allora non resta altro che portare rispetto assoluto per un animale meraviglioso e non solo perché è il più grande, ma sicuramente è il più maestoso.

1 leopardo sull'albero

E al primo posto, lui: il leopardo. Proprio quello che si è visto martoriare dai babbuini (vedi il video sopra). Ben quasi 5 ore su quell’albero in attesa che i babbuini se ne andassero per poter scendere e trovare una zona più tranquilla e sicura. Una scena da pelle d’oca e una mattina che non dimenticherò mai, come non la dimenticheranno i miei ospiti.

La classifica “the best of Botswana 2019” finisce qui. Trovare un vincitore è stato anche facile, ma riguardare i video e le foto, nonostante ne abbia molte, riporta sempre ricordi e con il sorriso penso già al prossimo safari in Botswana.